Marco Tanduo canta all’ultimo saluto di “Pablito”

Marco Tanduo canta all’ultimo saluto di “Pablito”

12.12.2020 Animare l’ultimo saluto a Paolo Rossi è stato un altro regalo del Signore.
La sua figura è stata un pezzo della mia gioventù. Nell’82 ero in piena adolescenza, giocavo a calcio ed ero molto appassionato di questo sport. Potete immaginare…
Non è stato facile per me cantare oggi. Spesso mi è venuto il nodo alla gola specialmente quando vedevo la moglie Federica in lacrime abbracciarsi con le figlie ma anche nel vedere la commozione dei parenti, conoscenti, amici e gli altri suoi compagni campioni del mondo ’82.
Ora sono immensamente grato per aver dato un contributo con la mia voce a questo evento che rimarrà un ricordo indelebile come lo sarà anche il ricordo di Paolo, certamente per la sua bravura di calciatore ma anche per la sua umanità, la sua mitezza, la sua umiltà, doti che lo hanno reso un campione dentro e fuori del campo.
Buon viaggio Pablito
Ultimo saluto a Ernesto Galli

Ultimo saluto a Ernesto Galli

04.12.2020 In questi giorni sono stato ingaggiato per l’animazione all’ultimo saluto” al noto calciatore Ernesto Galli ex portiere e allenatore del Real Vicenza avvenuto ieri pomeriggio nella Cattedrale del capoluogo vicentino. Oltre ai famigliari, erano presenti molti amici e molte autorità del mondo del calcio. Grazie ad alcune testimonianze fette da persone vicine, anche chi non conosceva Ernesto ha potuto comprendere che lui era una bella persona, forse un pò timido di poche parole ma con un grande cuore. E’ stato un onore per me poter cantare e suonare per l’inizio del viaggio che lo accompagnerà alla casa del Padre.

Novità

Novità

02.11.2020 Da tanto tempo lavoro a questo progetto e oggi sento che il tempo è maturo per attuarlo.
In tutti questi anni dedicati alla Christian Music ho potuto constatare che la buona riuscita di una celebrazione Liturgica dipende molto anche dall’animazione musicale. Per questo ho studiato e programmato dei corsi, online o in presenza, per formare delle persone che desiderano diventare dei bravi animatori liturgici.
I corsi sono rivolti a chi vuole partire “da zero” imparando a suonare la chitarra rimanendo in ambito liturgico, a chi è già inserito “nell’ambiente” anche con uno strumento diverso dalla chitarra e vuole migliorare le sue prestazioni, e anche a chi non sa suonare alcun strumento ma sa usare la voce nel canto.
Lo scopo è di animare la Santa Eucarestia in modo profondo, piacevole e coinvolgente e formare deo bravi animatori liturgici.