Buon anno 2021

Buon anno 2021

01.01.2021 E così ci lasciamo alle spalle uno degli anni più tristi della storia…

Io mi ritengo tra i fortunati e per questo ringrazio il Signore che in mezzo a tanta tristezza causata dalla pandemia mi ha fatto sentire la sua presenza in famiglia e anche con le persone care donandomi tranquillità e speranza

Anche nel progetto musicale, nonostante siano diminuiti notevolmente i concerti, ci sono stati degli eventi importanti e il consolidarsi di nuove alternative che mi stimolano a continuare con forza, impegno e speranza per una ripresa migliore che credo tutti ci auguriamo avvenga presto.

Sono molto dispiaciuto per quanti sono in difficoltà specialmente per tutti gli ammalati. La mia preghiera va a queste persone e chiedo a chi può di unirsi.

Invito tutti non solo a desiderare ma anche a pregare Dio per un buon 2021. Che porti salute, serenità, gioia e anche conversione sincera

A tutti voi, alle vostre famiglie e alle persone a voi care auguro un FELICE ANNO 2021.
Il Signore ci benedica.

Buon Natale

Buon Natale

23.12.2020 Tanti auguri di buon Natale e felice nuovo anno 2021. 

Pablito e compagni campioni del mondo

Pablito e compagni campioni del mondo

18.12.2020

Cantare all’ultimo saluto di Paolo Rossi per me è stato molto commovente ma è stato anche ritornare in dietro nel tempo a quella magica estate 1982. Quanti bei ricordi! Quasi una settimana è passata e ancora mi emergono dalla mente dei flash.
Il Signore riserva ad ognuno dei doni speciali e il bello della vita è scoprirli. Paolo ha scoperto il suo dono del goleador e con il suo talento ha contribuito notevolmente a fare felice una nazione in un periodo storico non dei più felici per l’Italia.
Al funerale erano presenti anche i suoi compagni campioni del mondo in Spagna nel’82. Quando ero adolescente ho tanto desiderato vederli dal vivo a giocare ed ora, guarda un pò, me li sono trovati davanti seduti a qualche metro dalla mia postazione. Chi l’avrebbe mai detto?
E’ stato emozionante rivederli. A quel tempo li ricordo come dei leoni in campo ma ora un pò invecchiati, direi quasi vulnerabili anche se mettono ancora in suggestione per la loro grande impresa.
Mentre cantavo riuscivo a riconoscerli a malapena per via delle mascherine e vedevo che anche qualcuno di loro ogni tanto guardava verso di me e questo mi emozionava.
Alla fine della cerimonia ho avuto la sensazione che questo momento di forte dolore sia stato trasformato in un qualcosa di cui non posso dire che sia stato gioioso ma che certamente ha vinto la tristezza e donato speranza e questo mi ricorda molto Paolo Rossi
Marco Tanduo canta all’ultimo saluto di “Pablito”

Marco Tanduo canta all’ultimo saluto di “Pablito”

12.12.2020 Animare l’ultimo saluto a Paolo Rossi è stato un altro regalo del Signore.
La sua figura è stata un pezzo della mia gioventù. Nell’82 ero in piena adolescenza, giocavo a calcio ed ero molto appassionato di questo sport. Potete immaginare…
Non è stato facile per me cantare oggi. Spesso mi è venuto il nodo alla gola specialmente quando vedevo la moglie Federica in lacrime abbracciarsi con le figlie ma anche nel vedere la commozione dei parenti, conoscenti, amici e gli altri suoi compagni campioni del mondo ’82.
Ora sono immensamente grato per aver dato un contributo con la mia voce a questo evento che rimarrà un ricordo indelebile come lo sarà anche il ricordo di Paolo, certamente per la sua bravura di calciatore ma anche per la sua umanità, la sua mitezza, la sua umiltà, doti che lo hanno reso un campione dentro e fuori del campo.
Buon viaggio Pablito
Ultimo saluto a Ernesto Galli

Ultimo saluto a Ernesto Galli

04.12.2020 In questi giorni sono stato ingaggiato per l’animazione all’ultimo saluto” al noto calciatore Ernesto Galli ex portiere e allenatore del Real Vicenza avvenuto ieri pomeriggio nella Cattedrale del capoluogo vicentino. Oltre ai famigliari, erano presenti molti amici e molte autorità del mondo del calcio. Grazie ad alcune testimonianze fette da persone vicine, anche chi non conosceva Ernesto ha potuto comprendere che lui era una bella persona, forse un pò timido di poche parole ma con un grande cuore. E’ stato un onore per me poter cantare e suonare per l’inizio del viaggio che lo accompagnerà alla casa del Padre.